Giardino anagrafe centrale

Via della Consolata 23 – Torino, TO 10122
Festival del Verde

GLI EVENTI

lunedì 20 Maggio
10:00
- 12:00
Visita

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti
martedì 21 Maggio
10:00
- 12:00
Visita

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti
mercoledì 22 Maggio
10:00
- 12:00
Visita

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti
giovedì 23 Maggio
10:00
- 12:00
Visita

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti
venerdì 24 Maggio
10:00
- 12:00
Visita

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti