TORINO E CITTÀ METROPOLITANA

LE CITTÀ
DELLE
PIANTE

20—26
MAGGIO

TORINO E CITTÀ METROPOLITANA

LA MAPPA DEL VERDE

Un progetto nato per tracciare il verde urbano a Torino e nell’area della Città Metropolitana: da residenze storiche a musei, da orti urbani e vivai a parchi e giardini, per celebrare la natura in tutte le sue forme.

IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL

Un viaggio alla scoperta della rete della biodiversità cittadina tra parchi e giardini, che sono il cuore della manifestazione, ma anche musei, orti scolastici e altre istituzioni culturali.

LUNEDÌ 20 MAGGIO

10:00
- 12:00
Visita
Giardino anagrafe centrale
Festival del Verde

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti
10:00
- 12:00
Laboratorio
Parco Europa
Festival del Verde

Volontariato nei parchi cittadini

Incontro con i volontari che affiancano i giardinieri comunali nella cura del parco. Il parco Europa, noto a tutti i torinesi come splendido punto panoramico, si trova nella zona bassa della collina sopra Torino, nel borgo di Cavoretto. I vari poggi del parco permettono un’incredibile visione panoramica sulla città. Con abbigliamento adeguato ;iscrizione gratuita al progetto (per la copertura assicurativa), sarà possibile provare a svolgere piccole attività di cura del verde e pulizia dei viali che attraversano il giardino. Per chi fosse interessato c'è la possibilità di unirsi stabilmente alle attività del lunedì mattina. Per maggiori informazioni: torinospaziopubblico@comune.torino.it - 01101130322
10:00
- 18:00
Visita
Orto Botanico dell'Univers...
Festival del Verde

Apertura settimanale e visita guidata

L'orto Botanico aprirà in settimana il giardino ai visitatori (dalle 10:00 alle 18:00 ) proponendo da lunedì a venerdì anche una visita guidata del giardino, del boschetto e delle serre alle 17:00 della durata di circa un'ora.
11:00
- 12:30
Visita
Museo A Come Ambiente
Festival del Verde

Una mattina al MAcA (e non solo!) Speciale mostra UniTo “Lessico e nuvole – Linguaggio, comunicazione e percezione della crisi climatica”

Sei curioso di visitare il Museo A come Ambiente? “Una mattina al MAcA (e non solo)” è l’evento che fa per te! Vieni a scoprire il primo Museo in Europa interamente dedicato ai temi ambientali. Vivi un’esperienza all’insegna della scienza e della sostenibilità, un intenso viaggio alla scoperta dell’ambiente accompagnati dai PILOT del MAcA, i nostri animatori scientifici. Per l'occasione verrà approfondita durante la visita la mostra dell’Università di Torino sui cambiamenti climatici “Linguaggio, comunicazione e percezione della crisi climatica”. La mostra nasce dall’esigenza di parlare di cambiamento climatico in modo diverso. L’obiettivo è far capire che oltre all’informazione di tipo scientifico – che va conosciuta come base consolidata di competenza e per la condivisione e la discussione sul tema – esiste poi una modulazione di tali dati da parte del linguaggio e dei media. Lo scopo generale è, quindi, la presa di coscienza di questi fenomeni come spunto per lo studio, l’approfondimento e l’impegno a trovare soluzioni di adattamento e mitigazione ai/dei cambiamenti climatici. Per prenotazioni ed info scrivici su info@acomeambiente.org o chiama lo 011.070.25.35

SU PRENOTAZIONE

13:30
- 16:30
Visita
Asilo Nido comunale Quadri...
Festival del Verde

Orti Slow Food a Scuola – Asilo Nido Comunale Quadrifoglio

Orto aperto al pubblico
14:00
- 19:00
Visita
Biblioteca civica Alberto ...
Festival del Verde

I piccoli amici del Meisino

Rassegna di fotografie di Luca Casale e Marcello Badiali sugli animali che popolano questo piccolo gioiello verde della città. Il parco del Meisino è un angolo di natura con una ricca biodiversità, che accoglie specie stanziali e migratorie offrendo uno spettacolo sempre diverso a seconda delle stagioni dell’anno.
14:00
- 16:30
Visita
Scuola dell'infanzia Pinoc...
Festival del Verde

Orti Slow Food a Scuola – Scuola dell’infanzia Pinocchio

Orto aperto al pubblico
15:00
- 16:00
Laboratorio
Parco Roberto Nigra
Festival del Verde

Sport nei parchi – Pilates

Lezione di pilates, gratuita e aperta a tutti, organizzata nell'ambito del progetto Rivalta in forma
15:00
- 18:00
Visita
Overgreen
Festival del Verde

Un angolo di campagna in città: vieni a scoprire Overgreen!

Presentazione di Overgreen, visita all'orto e conoscenza dei volontari
17:30
- 19:00
Laboratorio
Az. Agr. Cascina Mellano
Festival del Verde

Fattoria didattica

Spettacolo di pappagalli a cura di Gianluca Ranzan

SU PRENOTAZIONE

18:00
- 20:00
Talk
Spazio WOW
Festival del Verde

La vita segreta delle api

Incontro di lettura con Marco Valsesia, autore del libro "La vita segreta delle api" in occasione della Giornata Mondiale della Api presso il Giardino degli Impollinatori di Spazio WOW. A cura di Fondazione Mirafiori, Associazione Parco del Nobile - OrMe ETS e I Miravolti ODV, nell’ambito del progetto Leggermente.
18:00
- 19:00
Laboratorio
Parco Roberto Nigra
Festival del Verde

Sport nei parchi – Yoga

Lezione di yoga, gratuita e aperta a tutti, organizzata nell'ambito del progetto Rivalta in forma

MARTEDÌ 21 MAGGIO

09:00
- 15:00
Visita
Biblioteca civica Alberto ...
Festival del Verde

I piccoli amici del Meisino

Rassegna di fotografie di Luca Casale e Marcello Badiali sugli animali che popolano questo piccolo gioiello verde della città. Il parco del Meisino è un angolo di natura con una ricca biodiversità, che accoglie specie stanziali e migratorie offrendo uno spettacolo sempre diverso a seconda delle stagioni dell’anno.
09:30
- 12:00
Laboratorio
Parco di Villa Genero
Festival del Verde

Volontariato nei parchi cittadini

Incontro con i volontari che affiancano i giardinieri comunali nella cura del parco e i dipendenti Mathworks, impegnati in una giornata ecologica. Villa Genero, il parco collinare più vicino al centro cittadino, sicuramente uno dei più belli di Torino: con i suoi 39.000 mq di viali alberati, con piante secolari, strade e sentieri creano un suggestivo balcone che affaccia sul panorama più suggestivo di Torino. Con abbigliamento adeguato e l'iscrizione gratuita al progetto (per la copertura assicurativa), sarà possibile svolgere piccole attività di cura del verde e pulizia dei viali che attraversano il giardino. Per chi fosse interessato c'è la possibilità di unirsi stabilmente alle attività del martedì e giovedì mattina. Per maggiori informazioni: torinospaziopubblico@comune.torino.it - 01101130322
10:00
- 12:00
Visita
Giardino anagrafe centrale
Festival del Verde

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti
10:00
- 18:00
Visita
Orto Botanico dell'Univers...
Festival del Verde

Apertura settimanale e visita guidata

L'orto Botanico aprirà in settimana il giardino ai visitatori (dalle 10:00 alle 18:00 ) proponendo da lunedì a venerdì anche una visita guidata del giardino, del boschetto e delle serre alle 17:00 della durata di circa un'ora.
10:00
- 12:00
Laboratorio
Giardini Cavour
Festival del Verde

Arte nel verde ai Giardini Cavour: il Guercino racconta

C'era una volta... un grande tappeto verde, un teatrino e tante storie da ascoltare! In occasione della mostra "Guercino. Il mestiere del pittore", Coopculture propone un appuntamento dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie per scoprire, attraverso le parole e le immagini, affascinanti storie dal passato. Immersi nella natura, grazie a un teatrino Kamishibai e alle opere di Guercino, i partecipanti saranno catapultati totalmente nel racconto di avventure di cacciatori coraggiosi ma imprudenti, di giovani che sbagliano ma che poi chiedono scusa e di divinità potenti e terribili. Per tutti, un disegno da colorare e conservare come ricordo dell'esperienza. Appuntamento sotto il grande Faggio
14:00
- 18:30
Visita
Scuola dell'infanzia Pinoc...
Festival del Verde

Orti Slow Food a Scuola – Scuola dell’infanzia Pinocchio

Orto aperto al pubblico
17:00
- 18:30
Visita
Viridarium Lab Garden
Festival del Verde

Lab Garden proteggere e migliorare il capitale naturale della collina

Fare la conoscenza del Viridarium Lab-Garden: un giardino, un vivaio, un orto, un frutteto. Un luogo di incontro, un laboratorio di esperienze dove si rivivono antichi saperi per divulgare una cultura del verde sostenibile e consapevole, nel quale riscrivere, ridisegnare un rapporto armonico tra Uomo-Natura, Uomo-Ambiente. Il mese di maggio vi regalerà anche l'incontro con la collezione di rose in fioritura e i loro inebrianti profumi. E' gradita la prenotazione scrivendo all'email redazione@sguardonelverde.it
18:00
- 20:00
Esperienza
Orti Generali
Festival del Verde

Leggere il clima, tra scienza e arte

Con Elisa Palazzi climatologa, Università di Torino, divulgatrice e Presidente del ComitatoScientifico di CentroScienza onlus, ed Elena Ruzza, progettista culturale, attrice, regista. Attraverso una miscela di letture, poesia e conversazione informale, un’attrice e una climatologa si uniscono per esplorare il mondo complesso del clima, evidenziando gliaspetti scientifici dei cambiamenti attuali, ma anche quelli sociali, emotivi e culturali. Nell’impegno per contrastare la crisi climatica, un momento per riflettere, emozionarsi e comprendere la potenza della collaborazione umana. Seguirà aperitivo

MERCOLEDÌ 22 MAGGIO

09:00
- 12:00
Visita
Orto che Cura
Festival del Verde

I giardini di Contessa

Presentazione del servizio e visita guidata all'Orto: conversazioni sul tema dell'inclusione e della sostenibilità ambientale.
09:30
- 12:00
Laboratorio
Laboratorio Verde
Festival del Verde

Alla scoperta del Laboratorio Verde!

Incontro con i volontari che gestiscono il Laboratorio Verde, sede operativa del progetto Torino Spazio Pubblico! Il vivaio, caratterizzato da un’elevata biodiversità vegetale, è il luogo dove i volontari curano e producono le piante per le aiuole e le aree verdi della città, gestite da volontari, che fanno parte del progetto. Introduzione al progetto Torino Spazio Pubblico con visita guidata della sede e laboratorio didattico incentrato sulle piccole attività di cura del verde: piantumazione, potatura e taleaggio delle piante. Per maggiori informazioni: torinospaziopubblico@comune.torino.it - 01101130322
10:00
- 11:30
Visita
Parco Suor Giovanna France...
Festival del Verde

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino I platani di Carlo Alberto e il canale perduto

Passeggiata con Tecnici del Verde Pubblico della Città di Torino Una passeggiata lungo la sponda destra del Po da corso Regina a Sassi per scoprire la memoria dei paesaggi fluviali della città. Si parte da uno degli alberi più affascinanti del nostro ambiente urbano, il platano. Una pianta monumentale di cui incontreremo alcuni esemplari secolari messi a dimora nel 1848 da Carlo Alberto per celebrare il nuovo statuto del regno. Seguiremo poi le tracce ancora visibili di un canale interrato negli Anni Venti e che, a partire dalla diga di piazza Vittorio Veneto, alimentava sia i cosiddetti “mulini natanti”, opifici costruiti su ponti di barche, e le vasche dello storico borgo delle lavandaie. Punto di incontro: Parcheggio lato Ponte Regina Margherita angolo Corso Casale - Torino
10:00
- 12:00
Visita
Mausoleo della Bela Rosin
Festival del Verde

Mausoleo Bela Rosin, cura del verde e arte – incontro con le scuole

Mercoledì 22 maggio dalle ore 10, nel Mausoleo della Bela Rosin (strada Castello di Mirafiori 148/7), facendo seguito alla messa in dimora dei 45 alberi che hanno arricchito il verde del parco del Mausoleo, si terrà l’incontro promosso da Assemblea Teatro e Associazione Quaranta, con la collaborazione delle Biblioteche Civiche torinesi, la partecipazione del Dott. Federico Cinti del Servizio alberate del Verde Pubblico della Città di Torino e dei volontari del progetto Senior civico Maria Pia Girelli e Giancarlo Ferrero. Durante l’incontro/performance, rivolto in particolare ad alcune classi dell'Istituto Cairoli, gli attori di Assemblea Teatro leggeranno alcune pagine da “L’uomo che piantava gli alberi” di Jean Giono e da altri testi dedicati alle piante e alla storia del Mausoleo (su quest'ultimo tema sarà distribuita una scheda).
10:00
- 18:00
Visita
Orto Botanico dell'Univers...
Festival del Verde

Apertura settimanale e visita guidata

L'orto Botanico aprirà in settimana il giardino ai visitatori (dalle 10:00 alle 18:00 ) proponendo da lunedì a venerdì anche una visita guidata del giardino, del boschetto e delle serre alle 17:00 della durata di circa un'ora.
10:00
- 12:00
Visita
Overgreen
Festival del Verde

Un angolo di campagna in città: vieni a scoprire Overgreen!

Presentazione di Overgreen, visita all'orto e conoscenza dei volontari
10:00
- 12:00
Visita
Parco Mennea
Festival del Verde

Parco Mennea, storie di alberi e di donne

Coltivato e weTree, in collaborazione con le associazioni Volo2006, AIAPP Associazione Italiana Architettura del Paesaggio - Piemonte Valle d’Aosta, Educadora Onlus, firmatarie del Patto di Collaborazione con la Città di Torino per la gestione del Parco, propongono una visita guidata all’Orto Collettivo e al Frutteto delle Donne. Nel Parco Pietro Mennea, la dove c’era la Fabbrica dei treni MaterFerro ora ci sono 35.000 mq di parco dedicato al grande atleta Pietro Paolo Mennea con lunghi viali alberati dove un tempo c’erano i pilastri dei capannoni e coloratissimi spazi dedicati allo sport per tutte le età e tutte le capacità. All’interno, un grande spazio dedicato ad Orto Collettivo nell’ultima fascia lungo la ferrovia, con appezzamenti da condividere, senza recinzioni ma con frutteti a separare gli spazi, la ciminiera recuperata dalla vecchia fabbrica, e una vigna con 41 piante di vite con tante varietà di uva sul fianco della collina del belvedere, dai pendii ricoperti di fragrante gelsomino. Melograni, meli, peri, ciliegi, fichi, albicocchi, pruni, nespoli, gelsi punteggiano l’Orto, che oltre agli ortaggi ospita una grande quantità di fiori e piante aromatiche che in ogni stagione lo colorano e profumano. Tra gli alberi da frutto, spiccano quelli messi a dimora da weTree e dedicati a grandi donne del passato: a Ondina Valla, atleta, prima Italiana a vincere una medaglia d’oro alle Olimpiadi, e alle ricercatrici Eva Mameli Calvino, prima donna a conseguire la libera docenza in botanica presso un'università italiana, e Jole Ceruti Scurti, brillante micologa dell’Università di Torino. Nel corso della visita verranno illustrate le attività delle Associazioni, le storie del Parco e delle donne che vi vengono celebrate.
10:00
- 12:00
Visita
Giardino anagrafe centrale
Festival del Verde

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti
10:00
- 12:00
Visita
Overgreen
Festival del Verde

Un angolo di campagna in città: vieni a scoprire Overgreen!

Presentazione di Overgreen, visita all'orto e conoscenza dei volontari
13:00
- 19:00
Visita
Biblioteca civica Alberto ...
Festival del Verde

I piccoli amici del Meisino

Rassegna di fotografie di Luca Casale e Marcello Badiali sugli animali che popolano questo piccolo gioiello verde della città. Il parco del Meisino è un angolo di natura con una ricca biodiversità, che accoglie specie stanziali e migratorie offrendo uno spettacolo sempre diverso a seconda delle stagioni dell’anno.
14:30
- 16:30
Visita
Scuola dell'Infanzia La Ga...
Festival del Verde

Orti Slow Food a Scuola – Apertura Scuola dell’Infanzia La Gabbianella

I bambini faranno visitare il loro orto e la serra.
15:00
- 17:00
Laboratorio
Museo A Come Ambiente
Festival del Verde

Keep Calm e passa al MAcA – laboratorio ” Bombe di semi”

Al MAcA vi aspetta un appuntamento all’insegna del divertimento e della natura, con un’attività di guerrilla gardening. Sarà un laboratorio da non perdere, durante il quale i partecipanti saranno impegnati nella preparazione di coloratissime bombe di semi, delle munizioni molto speciali dentro le quali si nasconde l’affascinante mistero della vita. Argilla, terriccio e semi autoctoni andranno a creare le bombe che i partecipanti potranno lanciare per diffondere il verde nelle zone della città che ne hanno più bisogno. La guerrilla urbana sta per invadere Torino, ma sarà una battaglia da combattere sul fronte dell’allegria e dell’amore per l’ambiente. Costo 6 euro (per le/i bambini partecipanti, 1 accompagnatore gratis). È obbligatoria la prenotazione Prenota su info@acomeambiente.org / Tel 011 070.25.35

SU PRENOTAZIONE

15:30
- 18:00
Visita
Scuola dell'infanzia munic...
Festival del Verde

Apertura Scuola in Verde Vittorio Veneto

Apertura al pubblico del giardino scolastico e organizzazione di laboratori e iniziative tematiche. Alle 17:00 laboratorio con Cristina Converso: Alberi Amici da abbracciare.
16:00
- 19:00
Laboratorio
Overgreen
Festival del Verde

Basta magliette bianche, tingile con fiori e scarti vegetali!

Hai mai pensato di tingere i tuoi indumenti con fiori e scarti vegetali, dandogli così nuova vita? Vieni al nostro workshop! Potrai raccogliere fiori nel nostro orto e usarli per tingere magliette bianche, calze, canottiere, per te o da regalare. Tu porta con te ciò che vuoi tingere, noi penseremo a tutto il resto!

SU PRENOTAZIONE

16:30
- 17:30
Esperienza
Palazzo Madama
Festival del Verde

Fiori e impollinatori nel Giardino Botanico Medievale di Palazzo Madama

Visita al Giardino di Palazzo Madama con approfondimento sulle piante ornamentali, aromatiche e selvatiche che attirano api e impollinatori.

SU PRENOTAZIONE

16:30
- 18:00
Visita
Museo della Frutta
Festival del Verde

Visita al museo della Frutta

Apertura e visita guidata del museo

SU PRENOTAZIONE

16:30
- 17:30
Visita
Scuola e nido dell'infanzi...
Festival del Verde

Apertura Nido d’infanzia la Tesoriera

Apertura al pubblico del giardino scolastico e organizzazione di laboratori e iniziative tematiche
17:00
- 18:30
Laboratorio
Parco Roberto Nigra
Festival del Verde

Book- nic, una scorpacciata di storie nei parchi

Laboratorio di lettura per bambini da 3 a 10 anni. Prenotazione WhatsApp 338-4716770

SU PRENOTAZIONE

17:30
- 19:00
Visita
Parco Leopardi
Festival del Verde

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino La natura scende in città

Passeggiata con Tecnici del Verde Pubblico della Città di Torino. Un itinerario di forti contrasti: dall’ambiente urbano al giardino ornamentale fino al bosco naturalizzato. Tre ecosistemi diversi che si attraversano a partire dall’ingresso del parco a ridosso della grande arteria urbana di corso Moncalieri. Risaliremo il viale principale tra platani e specie ornamentali che fino al 1937, quando il Comune acquista l’area per trasformarla in verde pubblico, erano le quinte di benvenuto a Villa Severino, una residenza costruita a metà Settecento da una famiglia di ricchi mercanti poi appartenuta ad altre famiglie nobili della città. La trasformazione in parco urbano ha infine consentito alla parte superiore del parco di rinaturalizzarsi con le piante spontanee dei boschi. Per maggiori informazioni: torinospaziopubblico@comune.torino.it - 01101130322
18:00
- 19:00
Visita
Pinacoteca Agnelli e Pista...
Festival del Verde

Paesaggi dal tetto del Lingotto – Percorso guidato

In occasione del Festival del Verde Torino, la Pinacoteca Agnelli propone un percorso guidato alla scoperta dei tanti paesaggi che si possono ammirare dal tetto del Lingotto sull’iconica Pista 500, ex pista di collaudo, oggi giardino pensile che ospita il progetto di artistico all’aperto di Pinacoteca Agnelli. Come si prenota? Invia una mail a educa@pinacoteca-agnelli.it con nome, cognome, numero dei partecipanti e contatto telefonico (dal lunedì al venerdì), e verifica di aver ricevuto conferma della prenotazione o chiama il numero 011.0925019 (sabato, domenica e festivi)

SU PRENOTAZIONE

18:30
- 19:30
Talk
Libreria OOLP
Festival del Verde

Presentazione del libro Anime del giardino

Presentazione del libro di M. Zarpellon a cura di Edoardo Santoro (Sguardo nel Verde)
19:00
- 23:00
Esperienza
Off Topic
Festival del Verde

RICERCATORI ALLA SPINA 1.5° Edition

In collaborazione con Università di Torino - Dipartimento di Scienze Veterinarie DIV e Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari DISAFA, Psiquadro e CentroScienza Onlus Le scienziate e gli scienziati diventeranno per una sera speciali camerieri che serviranno a tavola racconti brevi e curiosità scientifiche inerenti agli effetti del cambiamento climatico e alle strategie di migrazione. Accanto al classico menù del locale sarà disponibile un menù da cui sarà possibile ordinare l’argomento scientifico che più incuriosisce per sentirlo raccontare direttamente da chi se ne occupa con passione tutti i giorni. Prenotazione tavolo obbligatoria scrivendo su whatsapp al 338 4463855.

SU PRENOTAZIONE

GIOVEDÌ 23 MAGGIO

11:55
- 11:55
Visita
Scuola dell'infanzia Aport...
Festival del Verde

Apertura Scuola dell’infanzia Aporti Gastaldi

Apertura al pubblico del giardino scolastico
11:55
- 11:55
Visita
Asilo d'infanzia comunale ...
Festival del Verde

Apertura Asilo d’infanzia comunale Armando Melis

Apertura al pubblico del giardino scolastico
11:55
- 11:55
Visita
Scuola comunale dell'infan...
Festival del Verde

Apertura Scuola comunale dell’infanzia “C.B. Freinet”

Apertura al pubblico del giardino scolastico
11:55
- 11:55
Visita
Scuola d'infanzia Margheri...
Festival del Verde

Apertura Scuola dell’infanzia Margherita Hack

Apertura al pubblico del giardino scolastico
11:55
- 11:55
Esperienza
Scuola Primaria Antonelli
Festival del Verde

Apertura I.C. Marconi Antonelli – Scuola Primaria Antonelli

Organizzazione di laboratori e iniziative tematiche
09:00
- 12:30
Esperienza
Scuola primaria Gabelli
Festival del Verde

Apertura I.C. Aristide Gabelli – Scuola primaria Gabelli

Organizzazione di laboratori e iniziative tematiche
09:30
- 12:00
Laboratorio
Cascina Giajone
Festival del Verde

Volontariato nelle aiuole cittadine!

Incontro con i volontari che affiancano i giardinieri comunali nella cura degli spazi verdi nella cascina seicentesca, che dalla metà degli anni Ottanta, con un attento restauro conservativo, ospita gli uffici della Circoscrizione 2 e la Biblioteca Civica. Con abbigliamento adeguato e l'iscrizione gratuita al progetto (per la copertura assicurativa), sarà possibile svolgere piccole attività di cura del verde e fare piccola manutenzione alle piante presenti nell’aiuola. Per chi fosse interessato c'è la possibilità di unirsi stabilmente alle attività del martedì e giovedì mattina. Per maggiori informazioni: torinospaziopubblico@comune.torino.it - 01101130322
09:30
- 12:00
Laboratorio
Parco del Meisino
Festival del Verde

Plogging con il DoPeMei

Incontro con i volontari del DoPeMei, il gruppo dei volontari attivi nei parchi Dora, Peccei, Meisino e Arrivore. Si occupano di raccolta rifiuti durante le lunghe passeggiate settimanali nei parchi. Per l'occasione l’attività è svolta nel Parco del Meisino: delimitato dal Po ad Ovest e dai pendii collinari ad Est, un’area piena di fascino e caratterizzata da una fitta vegetazione, ormai rifugio per l’avifauna della zona. Con abbigliamento adeguato e l'iscrizione gratuita al progetto (per la copertura assicurativa), sarà possibile svolgere con i volontari attività di plogging all’interno del parco. Per chi fosse interessato c'è la possibilità di unirsi stabilmente alle attività del giovedì mattina. Per maggiori informazioni: torinospaziopubblico@comune.torino.it - 01101130322
10:00
- 12:00
Visita
Scuola dell'infanzia Charl...
Festival del Verde

Orti Slow Food a Scuola – Scuola dell’Infanzia Charlie Chaplin

Orto aperto al pubblico
10:00
- 18:00
Visita
Orto Botanico dell'Univers...
Festival del Verde

Apertura settimanale e visita guidata

L'orto Botanico aprirà in settimana il giardino ai visitatori (dalle 10:00 alle 18:00 ) proponendo da lunedì a venerdì anche una visita guidata del giardino, del boschetto e delle serre alle 17:00 della durata di circa un'ora.
10:00
- 12:00
Visita
Overgreen
Festival del Verde

Un angolo di campagna in città: vieni a scoprire Overgreen!

Presentazione di Overgreen, visita all'orto e conoscenza dei volontari
10:00
- 12:00
Esperienza
Scuola dell'infanzia Villa...
Festival del Verde

Apertura I.C. Caccia – Scuola dell’infanzia Villa Genero

Apertura al parco per la cittadinanza per un massimo di 20 partecipanti con visita al parco. Durante l'accesso al parco pertinenziale della scuola è fatto assoluto divieto fare foto, video o quant'altro, poichè sono presenti a scuola minori dei quali non abbiamo l'autorizzazione all'utilizzo dell'immagine che sono sotto la responsabilità dei docenti.

SU PRENOTAZIONE

10:00
- 12:00
Visita
Giardino anagrafe centrale
Festival del Verde

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti
10:30
- 12:00
Esperienza
Portineria di comunità Bor...
Festival del Verde

Letture verdi in Portineria: RSA e asili leggono insieme

Gli abitanti della RSA Spalato leggono con maestre e infermiere con bambine e bambini delle scuole dell'Infanzia dell'Asilo Braccini. Il libro dedicato alla natura, all'ambiente e al rispetto degli spazi pubblici. Un incontro tra generazioni in Portineria.

SU PRENOTAZIONE

10:30
- 11:30
Esperienza
Scuola dell'infanzia Rosa ...
Festival del Verde

Apertura Scuola dell’infanzia Rosa L. Parks

Apertura al pubblico del giardino scolastico e organizzazione di llaboratori e iniziative tematiche "Una pietra per un sorriso"
10:30
- 11:30
Visita
Scuola dell'infanzia Marc ...
Festival del Verde

Apertura Scuola dell’infanzia Marc Chagall

Apertura al pubblico del giardino scolastico
10:30
- 11:30
Visita
Scuola e nido dell'infanzi...
Festival del Verde

Apertura Scuola dell’infanzia Tesoriera

Apertura al pubblico del giardino scolastico
13:00
- 19:00
Visita
Biblioteca civica Alberto ...
Festival del Verde

I piccoli amici del Meisino

Rassegna di fotografie di Luca Casale e Marcello Badiali sugli animali che popolano questo piccolo gioiello verde della città. Il parco del Meisino è un angolo di natura con una ricca biodiversità, che accoglie specie stanziali e migratorie offrendo uno spettacolo sempre diverso a seconda delle stagioni dell’anno.
13:30
- 16:30
Visita
Asilo Nido comunale Quadri...
Festival del Verde

Orti Slow Food a Scuola – Asilo Nido Comunale Quadrifoglio

Orto aperto al pubblico
14:30
- 16:30
Laboratorio
Ponte Vittorio Emanuele II
Festival del Verde

Cura della città: Unisciti ai volontari civici e contribuisci a preservare la bellezza del verde urbano

Affianca i volontari civici e contribuisci alla cura del verde urbano
14:30
- 16:30
Visita
Scuola dell'infanzia Iqbal...
Festival del Verde

Apertura scuola dell’infanzia Iqbal Masih

Apertura al pubblico del giardino scolastico
14:30
- 16:30
Visita
Nido d'infanzia Guizzino
Festival del Verde

Apertura Nido d’infanzia Guizzino

Apertura al pubblico del giardino scolastico
15:00
- 18:00
Visita
Overgreen
Festival del Verde

Un angolo di campagna in città: vieni a scoprire Overgreen!

Presentazione di Overgreen, visita all'orto e conoscenza dei volontari
15:00
- 18:00
Visita
Scuola primaria San Giacom...
Festival del Verde

Apertura I.C. Caccia – Scuola Primaria San Giacomo

Apertura al pubblico del giardino scolastico. Attività di "Caccia al Libro" organizzata da Pagina37, con i palio buoni libri da spendere in libreria.
16:00
- 18:00
Esperienza
Asilo Nido e Scuola dell'I...
Festival del Verde

Apertura Asilo Nido e Scuola dell’Infanzia “Moby Dick”

Apertura al pubblico del giardino scolastico e organizzazione di laboratori e iniziative tematiche
16:30
- 17:30
Visita
Scuola e nido dell'infanzi...
Festival del Verde

Apertura Scuola dell’infanzia Tesoriera

Laboratori e iniziative tematiche
17:00
- 19:00
Laboratorio
Orti Urbani di Via Mattei
Festival del Verde

Mani nella terra!

Realizzazione di un bancale di coltivazione semplice, ecologico e produttivo. Prenotazione 338.4716770

SU PRENOTAZIONE

17:00
- 19:00
Visita
IPLA
Festival del Verde

Visita guidata al parco sede dell’IPLA

I tecnici dell'IPLA accompagneranno i visitatori all'interno del parco, illustrandone le caratteristiche insieme alle attività svolte dall'Istituto regionale.

SU PRENOTAZIONE

17:00
- 19:00
Esperienza
Istituto comprensivo stata...
Festival del Verde

Creiamo oasi verdi in città: bee-hotel

Un percorso guidato dagli studenti della Scuola Tommaseo per imparare come si creano oasi verdi per le farfalle e per gli impollinatori in città. Iniziamo da via Provana presso la Scuola Tommaseo e proseguiamo con i “bee-hotel” lungo via Calandra, in cortili, negozi, balconi, realizzati insieme al dipartimento educativo delle Gallerie d'Italia - Torino che concluderanno con un intervento sul valore ambientale delle oasi verdi.
17:00
- 19:00
Talk
Giardino Eva Mameli
Festival del Verde

Vivere il Giardino

"Che tempo farà?" con la partecipazione della meteorologa Valentina Acordon
17:30
- 18:30
Laboratorio
Sala conferenze Irma Anton...
Festival del Verde

Alla scoperta delle fragole- Laboratorio pratico

Presentazione con percorso laboratoriale alla scoperta della fragola, simbolo della città di San Mauro Torinese

SU PRENOTAZIONE

18:00
- 19:30
Talk
Orto Botanico dell'Univers...
Festival del Verde

Presentazione libro Fabio Marzano “Il ritorno delle piante. Storie di nuove convivenze tra uomo e natura”

Dopo "I racconti delle piante" (EDT) Fabio Marzano presenta "Il ritorno delle piante" (EDT), un viaggio per l’Italia alla scoperta di un nuovo e appassionante fenomeno: il ritorno della vegetazione negli ambienti dai quali l’uomo aveva cercato di allontanarla. Aree umide, orti e vigneti urbani, specie tropicali, spazi industriali dismessi che diventano parchi protetti. Aula Magna Orto Botanico Università di Torino
18:30
- 19:30
Esperienza
Palazzo Madama
Festival del Verde

Musica nel verde. Concerto in comodità Da Mozart ai Beatles: marimba, voci, contrabbassi e un pianoforte in arrivo dagli Stati Uniti.

Concerto a cura del Conservatorio "G. Verdi" di Torino in collaborazione con l'Università di Athens, Georgia (USA) L’azienda outdoor Ferrino fornirà teli prodotti con tende riciclate per accomodarsi nel verde e mettersi in ascolto. Parco della Rimembranza - piazzale panoramico sotto faro della Vittoria IL CONCERTO è STATO SPOSTATO A PALAZZO MADAMA - SALA DELLE FESTE (causa meteo)

VENERDÌ 24 MAGGIO

16:00
- 18:30
Visita
Giardini Cavour
Festival del Verde

Creiamo oasi verdi in città: un corridoio verde

Iniziamo dai Giardini Cavour ascoltando l’esperienza dei nostri vicini di San Salvario con l’Associazione Donne per la Difesa della Società Civile su come trasformare la via in un corridoio verde. Proseguiamo con la guida dell’Orto Botanico lungo il corridoio presso cortili e negozi concludendo con la visita dei loro giardini al Valentino.
08:00
- 20:00
Visita
Cuneo
Festival del Verde

Note di Verde

09:00
- 15:00
Visita
Biblioteca civica Alberto ...
Festival del Verde

I piccoli amici del Meisino

Rassegna di fotografie di Luca Casale e Marcello Badiali sugli animali che popolano questo piccolo gioiello verde della città. Il parco del Meisino è un angolo di natura con una ricca biodiversità, che accoglie specie stanziali e migratorie offrendo uno spettacolo sempre diverso a seconda delle stagioni dell’anno.
09:30
- 19:00
Esperienza
Giardini Reali
Festival del Verde

FLOR Primavera

FLOR Primavera, la più grande manifestazione florovivaistica in Piemonte, torna anche quest'anno nel centro di Torino nella splendida cornice dei Giardini dei Musei Reali, già sede delle grandi esposizioni vivaistiche tra Ottocento e metà Novecento, e dei Giardini della Cavallerizza Reale. Saranno quasi 200 gli stand in cui i migliori vivaisti d’Italia esporranno piante e fiori di ogni specie in un evento unico nel suo genere, insieme a produttori agricoli e artigiani. Sarà inoltre possibile scoprire con una passeggiata nel verde la mostra “I Giardini della Cavallerizza: una comunità multispecie FLOR Primavera e Verde Svelato sono confermati anche in caso di maltempo. Il meteo di questi giorni non ferma lo spettacolo del verde. Non lasciatevi scoraggiare dalle nuvole: noi mettiamo le piante, voi portate l'ombrello e godetevi il fascino della natura, anche sotto la pioggia. E poi, è risaputo che le piante amano l’acqua!
09:30
- 12:00
Laboratorio
Parco della Pellerina
Festival del Verde

Volontariato nei parchi cittadini

Incontro con i volontari che affiancano i giardinieri comunali nella cura del Parco della Pellerina (ufficialmente Parco Carrara, La Pëlarin-a in piemontese), il più grande parco urbano della città di Torino, con un’estensione di 837.220 m² (83,7 ettari). Con abbigliamento adeguato e l'iscrizione gratuita al progetto (per la copertura assicurativa), sarà possibile svolgere piccole attività di cura del verde e pulizia delle piccole spiagge lungo il fiume. Per chi fosse interessato c'è la possibilità di unirsi stabilmente alle attività del venerdì mattina. Appuntamento al chiosco fronte ponticello sul torrente Dora. Per maggiori informazioni: torinospaziopubblico@comune.torino.it - 01101130322
10:00
- 18:00
Visita
Orto Botanico dell'Univers...
Festival del Verde

Apertura settimanale e visita guidata

L'orto Botanico aprirà in settimana il giardino ai visitatori (dalle 10:00 alle 18:00 ) proponendo da lunedì a venerdì anche una visita guidata del giardino, del boschetto e delle serre alle 17:00 della durata di circa un'ora.
10:00
- 19:00
Visita
Torino e Città Metropolita...
Festival del Verde

Verde Svelato

Torino e la sua area metropolitana hanno un capitale inestimabile in termini di verde privato che per la prima volta viene aperto al pubblico all’interno del Festival del Verde di Torino e area metropolitana. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di ispirare, incuriosire e accogliere i visitatori in luoghi solitamente nascosti ma che caratterizzano il tessuto naturale cittadino. Per maggiori informazioni visita la sezione dedicata

SU PRENOTAZIONE

10:00
- 12:00
Visita
Scuola dell'Infanzia La Ga...
Festival del Verde

Orti Slow Food a Scuola – Apertura Scuola dell’Infanzia La Gabbianella

I bambini faranno visitare il loro orto e la serra.
10:00
- 18:00
Talk
Palazzo Curia Maxima - Sal...
Festival del Verde

Il verde e la salute sono il futuro delle nostre città

Convegno a cura dell’ Associazione nazionale Imprese per la Difesa e la tutela Ambientale Ingresso libero su prenotazione a: assoimpredia@gmail.com

SU PRENOTAZIONE

10:00
- 19:00
Visita
Giardino Eva Mameli
Festival del Verde

Tre Donne, Tre Visioni

La mostra fotografica dedicata al tema Nuovi paesaggi, a cura di Susanna Chou, Claire Gardner Chandler e Cecilia Montaruli
10:00
- 20:00
Esperienza
Cascina Falchera
Festival del Verde

“Una Giornata in Cascina Falchera. Economia circolare, laboratori e presentazione futuri orti urbani comunitari di Cascina Falchera, regolamento e modalità di concessione”

"Una Giornata in Cascina Falchera" è un'occasione dedicata alla promozione dell'economia circolare e alla presentazione dei futuri orti urbani comunitari presso Cascina Falchera. Questa giornata offre una serie di attività coinvolgenti e informative per i partecipanti. 16.30 Presentazione dei futuri orti urbani e modalità di affidamento dei lotti: Questa parte dell'evento è gestita in collaborazione con DISAFA e si concentra sulla descrizione dei futuri orti urbani e sulle procedure per ottenere un lotto. Questa attività si trova all'interno del progetto europeo CoFarm4Cities ed Ecosistema Agroforestale Urbano, sponsorizzato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, per fornire un contesto più ampio e mostrare come l'orto urbano si inserisce in un quadro più vasto di sostenibilità urbana. Tutto il giorno - Angolo RE MIDA Torino: Questo angolo sarà dedicato alle attività e iniziative di RE MIDA Torino, centro di riuso creativo. Dalle 15:00 alle 17:00 - Laboratori educativi di Eucation Cascina Falchera: I laboratori e i percorsi della Cascina sono concepiti per svolgersi principalmente nello spazio esterno, consentendo ai bambini e alle bambine di immergersi nei ritmi e nei cicli della natura. Questo approccio consente di vivere un'esperienza autentica e di apprendere direttamente dalla terra e dagli elementi naturali che ci circondano. Tutto il giorno - Giro guidato della Cascina con spiegazioni sulla storia, le attività e i progetti: I visitatori avranno l'opportunità di partecipare a giri guidati della Cascina Falchera. Durante questi giri, i volontari forniranno spiegazioni sulla storia della cascina, sulle attività in corso e sui progetti futuri, offrendo così una panoramica completa delle iniziative e dell'impegno della comunità locale. "Una Giornata in Cascina Falchera" è quindi un evento completo che unisce presentazioni informative, laboratori educativi e visite guidate per promuovere la sostenibilità, l'agricoltura urbana e l'interazione comunitaria.
10:00
- 12:00
Visita
Giardino anagrafe centrale
Festival del Verde

I segreti del verde urbano Storie e alberi della città di Torino Una carta di identità per l’olivo

Postazione fissa ai giardini dell’anagrafe per conoscere un albero inconsueto Cosa ci fa un olivo di fronte all’anagrafe? È un albero che ha perso l’orientamento? In realtà questa pianta, ben cresciuta, è un relitto dell’agricoltura torinese così come una specie del futuro per il verde urbano. La sua carta di identità, in questo caso, non ha scadenza e non solo per la sua collocazione così “vicina” ai servizi. I cittadini che si recano all’appuntamento in anagrafe o i semplici passanti potranno scoprire qualcosa di più sull’olivo a Torino. Un volontario dedicato vi racconterà storie che consentono sia di ripercorrere i periodi climatici del passato sia di offrire uno sguardo sul futuro della coltivazione di questo monumento della civiltà mediterranea e non solo. Racconto sull’olivo dell’Anagrafe ogni 30 minuti
10:00
- 12:00
Esperienza
Agricooltur
Festival del Verde

Open day ad Agricooltur

Appuntamento per il corso introduttivo alla coltivazione aeroponica e la vista guidata alla serra aeroponica Agricooltur condotti dai nostri esperti agronomi. Durata dell'attività 2 ore.

SU PRENOTAZIONE

10:30
- 15:30
Visita
Scuola dell'infanzia Charl...
Festival del Verde

Orti Slow Food a Scuola – Scuola dell’Infanzia Charlie Chaplin

Orto aperto al pubblico
14:00
- 18:30
Visita
Orto Urbano del Boschetto
Festival del Verde

Visita orto urbano del Boschetto

Open orto Boschetto! Vieni a conoscere le iniziative realizzate in questo orto in mezzo ai palazzi in Barriera di Milano.
14:00
- 18:30
Visita
Orto urbano sul tetto LIDL
Festival del Verde

Visita orto urbano sul Tetto Lidl

Open Orto Tetto Lidl, vieni a conoscere il progetto di orto urbano sul tetto del supermercato LIdl di via Bologna gestito da RETE Ong e Mais Ong

SU PRENOTAZIONE

14:00
- 18:30
Visita
Orti Urbani Parco Arrivore
Festival del Verde

Visita Orti Arrivore

Open orto, visita orti Arrivore e progetto di lombricoltura con scarti alimentari e sfalci, Lombrico Amico.
15:00
- 17:00
Laboratorio
Museo A Come Ambiente
Festival del Verde

Keep calm e passa al MAcA – laboratorio “Orto sul balcone”

Ci sono i campi, le vigne, le foreste e…. i balconi. Sì, perché anche qui possiamo impiantare degli orti, piccoli ma molto produttivi! I partecipanti impareranno quali sono gli elementi fondamentali necessari per la crescita dei vegetali e potranno, grazie all’utilizzo di cassette bio contenenti terriccio speciale, direttamente allestire le colture, in modo da dare il via ad un nucleo di orto urbano! Costo di 6 euro (per le/i bambine/i partecipanti, 1 accompagnatore gratis). Età consigliata: 6 – 80 anni. È obbligatoria la prenotazione. Prenota su info@acomeambiente.org / Tel 011 070.25.35

SU PRENOTAZIONE

15:00
- 18:00
Visita
Overgreen
Festival del Verde

Un angolo di campagna in città: vieni a scoprire Overgreen!

Presentazione di Overgreen, visita all'orto e conoscenza dei volontari
15:00
- 17:00
Esperienza
Agricooltur
Festival del Verde

Open day ad Agricooltur

Appuntamento per il corso introduttivo alla coltivazione aeroponica e la vista guidata alla serra aeroponica Agricooltur condotti dai nostri esperti agronomi. Durata dell'attività 2 ore.

SU PRENOTAZIONE

16:00
- 20:00
Esperienza
Orti che uniscono
Festival del Verde

Nell’orto germogliano libri, letture nel verde

All'interno di un sistema orti urbani è possibile creare un momento dove ortisti e pubblico si immergono nel verde degli orti, del prato e aiuole fiorite per sfogliare, leggere o ascoltare una lettura. Libri e o scritti che si trovano abbinati ai singoli orti, libri che è possibile oltre alla lettura tenerlo, scambiarlo o altro.
16:30
- 18:30
Laboratorio
Orti Generali
Festival del Verde

Arte nel verde agli orti generali: il Guercino racconta

C'era una volta... un grande tappeto verde, un teatrino e tante storie da ascoltare! In occasione della mostra "Guercino. Il mestiere del pittore", Coopculture propone un appuntamento dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie per scoprire, attraverso le parole e le immagini, affascinanti storie dal passato. Immersi nella natura, grazie a un teatrino Kamishibai e alle opere di Guercino, i partecipanti saranno catapultati totalmente nel racconto di avventure di cacciatori coraggiosi ma imprudenti, di giovani che sbagliano ma che poi chiedono scusa e di divinità potenti e terribili. Per tutti, un disegno da colorare e conservare come ricordo dell'esperienza.
17:00
- 18:30
Laboratorio
Parco del Castello degli O...
Festival del Verde

Book- nic, una scorpacciata di storie nei parchi

Laboratorio di lettura per bambini da 3 a 10 anni. Prenotazione WhatsApp 338-4716770

SU PRENOTAZIONE

17:00
- 18:30
Talk
MAO - Museo d'Arte Orienta...
Festival del Verde

Momenti bonsai al MAO

Lezione con pratica sui bonsai esposti sulla terrazza del MAO. Massimo Bandera, uno dei massimi bonsaisti italiani e internazionali. ci condurrà nel fantastico mondo in miniatura dei bonsai. Una lezione in terrazza, nel corso della quale si potranno ammirare bellissimi bonsai del #masierobonsaimuseum ed eseguire pratiche di potature sui capolavori: una kata di tradizione giapponese dove la ripetizione dei gesti stagionali ci riporta alla natura. In caso di maltempo, l'appuntamento si svolgerà nella sala conferenze del museo.

SU PRENOTAZIONE

17:00
- 20:00
Esperienza
Orti in Piazza Risorgiment...
Festival del Verde

Un pomeriggio agli Orti in Piazza

Conosci gli Orti in cassone di Piazza Risorgimento e la comunità che li animano dal 2016? Venerdi 24 maggio 2024 ore 17-20 presso gli Orti in Piazza Risorgimento potrai scoprire questa piccola realtà in una grande Piazza. Ci prenderemo cura degli orti e premieremo il cassone più bello Gli OrtinPiazza sono: la comunità degli Orti di Piazza Risorgimento, MAU Aps, Archimente Aps, Coop Frassati
17:30
- 19:00
Talk
Castello degli Orsini
Festival del Verde

Giardini pensili e pareti verdi

Incontro con Flavio POLLANO Dottore Agronomo e Architetto Paesaggista Specialista in Parchi e Giardini Socio Ordinario AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio) Membro Aggregato dell’Accademia dei Georgofili di Firenze Sebbene il verde pensile attenga concettualmente ad una sfera costruttiva assai più radicata nella storia rispetto al verde verticale, entrambe queste declinazioni del “fare verde” hanno avuto in Italia un impulso tecnologico-qualitativo e una diffusione esponenziale nell’ultimo quarto di secolo. I vantaggi igienici, ecologici e percettivi di ambedue le tipologie sono indiscussi, e ancor oggi sono in via continua di determinazione e quantificazione le loro componenti essenziali: valore sociale e didattico, valore percettivo e di mimesi dell’edificato di riferimento, riduzione del riverbero, dissipazione del calore per evapotraspirazione, isolamento termico, isolamento acustico per fonoassorbenza, rallentamento del deflusso meteorico, captazione del particolato. Il verde pensile, più istintivo e naturale nell’immaginario collettivo, è riuscito a forzare sempre più il muro di diffidenza legato ai timori che insorgano falle nell’impermeabilizzazione, nel momento in cui alcuni nuovi materiali e nuove tecniche di saldatura sono entrate nell’uso. Le pareti verdi sono il frutto della geniale invenzione negli anni ’80 del Novecento del botanico francese Patrick Blanc. Mantengono ancor oggi un grado di maggiore artigianalità, e il loro costo per unità di superficie tende a relegarle fra i sistemi tecnologici a maggiore esclusività. Il loro futuro e la loro espansione sono legati alla necessità di conseguire maggiore semplicità costruttiva e riduzione dei costi generali. L’appuntamento di Cascina Mellano andrà a raccontare, attraverso l’esperienza diretta del relatore, alcuni esempi di realizzazioni in Italia e nel mondo.

SU PRENOTAZIONE

18:00
- 19:00
Visita
Pinacoteca Agnelli e Pista...
Festival del Verde

Paesaggi dal tetto del Lingotto – Percorso guidato

In occasione del Festival del Verde Torino, la Pinacoteca Agnelli propone un percorso guidato alla scoperta dei tanti paesaggi che si possono ammirare dal tetto del Lingotto sull’iconica Pista 500, ex pista di collaudo, oggi giardino pensile che ospita il progetto di artistico all’aperto di Pinacoteca Agnelli. Come si prenota? Invia una mail a educa@pinacoteca-agnelli.it con nome, cognome, numero dei partecipanti e contatto telefonico (dal lunedì al venerdì), e verifica di aver ricevuto conferma della prenotazione o chiama il numero 011.0925019 (sabato, domenica e festivi)

SU PRENOTAZIONE

18:30
- 20:00
Talk
PAV Parco Arte Vivente
Festival del Verde

Presentazione libro Alberodonti d’Italia – Cento capolavori della Natura Tiziano Fratus

Presentazione del volume di Tiziano Fratus in dialogo con Orietta Brombin, curatrice delle Attività Educative e Formative del PAV Info 011 3182235 - info@parcoartevivente.it

SABATO 25 MAGGIO

08:00
- 20:00
Visita
Cuneo
Festival del Verde

Note di Verde

08:30
- 11:00
Visita
Piazza Nassyria
Festival del Verde

Alla scoperta dei boschi collinari

Escursione salendo lungo il sentiero 29 fino alla Cascina Catalinette e poi alla grande quercia (albero monumentale), discesa lungo Via delle Pietre

SU PRENOTAZIONE

09:00
- 15:00
Visita
Biblioteca civica Alberto ...
Festival del Verde

I piccoli amici del Meisino

Rassegna di fotografie di Luca Casale e Marcello Badiali sugli animali che popolano questo piccolo gioiello verde della città. Il parco del Meisino è un angolo di natura con una ricca biodiversità, che accoglie specie stanziali e migratorie offrendo uno spettacolo sempre diverso a seconda delle stagioni dell’anno.
09:30
- 11:30
Visita
Parco Colonnetti
Festival del Verde

Passeggiata naturalistica al Parco Colonnetti

Passeggiata guidata da un educatore ambientale alla scoperta di erbe, piante e fiori del Parco Colonnetti con partenza e arrivo da Casa nel Parco - Casa del Quartiere di Mirafiori sud

SU PRENOTAZIONE

09:30
- 19:00
Esperienza
Giardini Reali
Festival del Verde

FLOR Primavera

FLOR Primavera, la più grande manifestazione florovivaistica in Piemonte, torna anche quest'anno nel centro di Torino nella splendida cornice dei Giardini dei Musei Reali, già sede delle grandi esposizioni vivaistiche tra Ottocento e metà Novecento, e dei Giardini della Cavallerizza Reale. Saranno quasi 200 gli stand in cui i migliori vivaisti d’Italia esporranno piante e fiori di ogni specie in un evento unico nel suo genere, insieme a produttori agricoli e artigiani. Sarà inoltre possibile scoprire con una passeggiata nel verde la mostra “I Giardini della Cavallerizza: una comunità multispecie FLOR Primavera e Verde Svelato sono confermati anche in caso di maltempo. Il meteo di questi giorni non ferma lo spettacolo del verde. Non lasciatevi scoraggiare dalle nuvole: noi mettiamo le piante, voi portate l'ombrello e godetevi il fascino della natura, anche sotto la pioggia. E poi, è risaputo che le piante amano l’acqua!
09:30
- 18:30
Esperienza
Orto-giardino delle Fontan...
Festival del Verde

Orto giardino delle fontane di Pino

Visita all'"orto-giardino delle fontane" in compagnia di un appassionato botanico, raccolta di gelsi, frutta e verdura (max 1 cestino a persona). Possibilità di allestire un pic nic in autonomia sotto il ciliegio. Il parcheggio sarà reso possibile presso la "Cascina Ormea". Durante l'apertura dell' orto-giardino Paolo Astrua, filosofo vegetale e progettista giardiniere del verde, nell'orario 10,30-12,00 e 14,30-16,00 presenterà ai visitatori il terreno, illustrando le idee e le motivazioni che stanno dietro al progetto.

SU PRENOTAZIONE

09:30
- 23:00
Esperienza
Piazza Municipio
Festival del Verde

Festival Pino in Ben-Essere – VI Edizione

Il Festival è luogo di incontro fra diverse discipline e differenti approcci alla cultura del Ben-Essere, legati da tre grandi principi cardine: Individuo inteso nella sua totalità di corpo, mente e spirito; La volontà di mettere al ‘centro’ la Persona nel suo percorso di cura; Operatori di settore ed ospiti d’eccellenza – nazionali ed internazionali – accompagnano in un viaggio tra pratiche e filosofie antiche e moderne. Un'intera giornata d'incontro culturale insieme fra diverse discipline e approcci al ben-essere che possono aiutare l'individuo a costruire equilibri armonici, ponendosi come aiuto complementare alla medicina ufficiale. Il pubblico partecipa gratuitamente (prenotandosi prima) alle attività di suo interesse, sperimentandole dal vivo, parlando e informandosi di persona con i professionisti che le propongono: un vero open-day del benessere! E poi workshops, conferenze, cena e spettacolo conclusivo. Per maggiori informazioni sul palinsesto di eventi visita il sito.

SU PRENOTAZIONE

09:30
- 12:30
Visita
Collina Morenica di Rivalt...
Festival del Verde

Alla scoperta della collina Morenica

Passeggiata tra i sentieri della collina Morenica di Rivalta, con visita al truc Bandiera, che è bosco oggetto di acquisto collettivo da parte di alcuni cittadini, con lo scopo di salvaguardare la flora e la fauna del territorio. Ritrovo h. 9:30 presso la Cappella dei Santi Sebastiano e Grato e rientro per le 12:30 Per info: salvaguardiacollinamorenica@gmail.com
09:30
- 19:00
Esperienza
Giardini Reali
Festival del Verde

FLOR Primavera

FLOR Primavera, la più grande manifestazione florovivaistica in Piemonte, torna anche quest'anno nel centro di Torino nella splendida cornice dei Giardini dei Musei Reali, già sede delle grandi esposizioni vivaistiche tra Ottocento e metà Novecento, e dei Giardini della Cavallerizza Reale. Saranno quasi 200 gli stand in cui i migliori vivaisti d’Italia esporranno piante e fiori di ogni specie in un evento unico nel suo genere, insieme a produttori agricoli e artigiani. Sarà inoltre possibile scoprire con una passeggiata nel verde la mostra “I Giardini della Cavallerizza: una comunità multispecie FLOR Primavera e Verde Svelato sono confermati anche in caso di maltempo. Il meteo di questi giorni non ferma lo spettacolo del verde. Non lasciatevi scoraggiare dalle nuvole: noi mettiamo le piante, voi portate l'ombrello e godetevi il fascino della natura, anche sotto la pioggia. E poi, è risaputo che le piante amano l’acqua!
10:00
- 19:00
Visita
Torino e Città Metropolita...
Festival del Verde

Verde Svelato

Torino e la sua area metropolitana hanno un capitale inestimabile in termini di verde privato che per la prima volta viene aperto al pubblico all’interno del Festival del Verde di Torino e area metropolitana. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di ispirare, incuriosire e accogliere i visitatori in luoghi solitamente nascosti ma che caratterizzano il tessuto naturale cittadino. Per maggiori informazioni visita la sezione dedicata

SU PRENOTAZIONE

10:00
- 18:00
Visita
Il parco di Villa Abegg
Festival del Verde

Scoprire il Parco di Villa Abegg LIVING LENS Natura e fotografia dialogano nel Parco di Villa Abegg

Apertura del Parco dalle ore 10 fino alle ore 18. Ultimo accesso alle 17:30 Il Parco, chiuso da vent’anni, sarà eccezionalmente riaperto nelle due giornate per poter scoprire questo scrigno verde cesellato sul versante nord/ovest della collina torinese grazie anche al ricco programma di attività previsto per le due giornate. Nella porzione di Parco aperta al pubblico sarà possibile, seguendo il percorso definito, accedere al parterre alto dal quale riscoprire le tracce del giardino all’italiana di fine ‘600, il giardino paesaggistico di fine ‘700 e la rete dei percorsi che salgono nel bosco della collina con il suo ricco patrimonio paesaggistico e arboreo. Il pavilion baroccheggiante che veglia sul parterre, costruito per le feste estive e per gli eventi musicali di Corte, sarà la chiave per riscoprire la storia del Parco costruito per volere di Maria Cristina di Francia, Duchessa di Savoia. Il Parco e l'attuale edificio furono costruiti tra il 1648 e il 1653 su progetto di Amedeo di Castellamonte, grazie al quale la vigna preesistente venne sostituita dallo splendido Parco con giardino formale, i viali alberati, peschiere e pergolati all’interno del quale si colloca la Villa divenuta nel 1653 la Vigna di Madama Reale, dimora di Maria Cristina di Francia, Duchessa di Savoia sino alla sua morte. Negli anni a seguire divenne anche residenza di Paolina Borghese e utilizzata come ricovero per feriti delle campagne di Napoleone. Dopo una serie di cambi di proprietà durante l'Ottocento, nel 1932 il complesso venne acquistato dall'industriale svizzero Werner Abegg al quale la Villa deve l’attuale nome. Il Parco e la Villa sono di proprietà del Comune di Torino. La Villa e la parte aulica del giardino sono attualmente sede di rappresentanza dell’Istituto Bancario San Paolo di Torino. La scoperta del Parco sarà accompagnata da un ricco programma di attività curato dall’Assessorato alla Cura della città, Verde pubblico e Parchi con la Divisione Verde pubblico della Città di Torino, in collaborazione con l’Associazione culturale Web Garden, lo IED di Torino, il Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA) dell’Università degli Studi di Torino e l’Accademia di Agricoltura di Torino. LIVING LENS Natura e fotografia dialogano nel Parco di Villa Abegg Dalle ore 15:00 alle ore 18:00 A cura dello IED - Istituto Europeo di Design IED Torino celebra la riapertura del parco di Villa Abegg con uno speciale photo booth allestito in un angolo suggestivo dove la natura ha ripreso il sopravvento e plasmato lo spazio in modo inaspettato, creando un dialogo affascinante tra l'avanzata rigogliosa della vegetazione e le tracce del passato umano. Gli studenti del corso di Formazione Continua in Fotografia saranno a disposizione per ritrarre i visitatori in questa cornice unica e regalare loro un ricordo della visita.

SU PRENOTAZIONE

10:00
- 17:00
Laboratorio
Orti del Bunker
Festival del Verde

Il Sabato del Villaggio

Il Sabato del Villaggio è l'iniziativa di volontariato organizzata un Sabato al mese negli orti gestiti dall’Associazione Fiësca Verd. Durante queste giornate potrai collaborare con il gruppo di ortolani per valorizzare gli orti del Bunker, un progetto di rigenerazione territoriale in cui gli ortolani si prendono cura della terra e delle persone, contribuendo a creare un luogo di inclusione e convivialità. Puoi aiutarci anche solo portando qualcosa del cibo, preparando la focaccia per i volontari nel forno dell’orto, tenendo compagnia e alto il morale del gruppo! E come sempre, Umarell ben accetti! Passa a trovarci se sei curioso! Per unirti ai volontari scrivi a info@fiescaverd.com o su Whatsapp al 350 1655575
10:00
- 19:00
Visita
Giardino Eva Mameli
Festival del Verde

Tre Donne, Tre Visioni

La mostra fotografica dedicata al tema Nuovi paesaggi, a cura di Susanna Chou, Claire Gardner Chandler e Cecilia Montaruli
10:15
- 16:15
Visita
Orto Botanico del Tessile
Festival del Verde

Le piante del tessile

Apertura orto e visite guidate al museo. Ore 10:15 - 11:15 - 14:15 - 15:15 - 16:15.

SU PRENOTAZIONE

10:30
- 17:30
Esperienza
Nuvola Lavazza
Festival del Verde

Festival del Verde for Kids in Nuvola Lavazza

Vieni a scoprire il verde urbano e rinnova il tuo rapporto con la natura! Il weekend del 25 e del 26 Maggio la Piazza Verde di Nuvola Lavazza si anima di attività gratuite per la famiglia e ci porta a vivere insieme un mondo di avventure per il verde. Attività per famiglie bambini dai 3 ai 6 anni - LA MAGIA UN PACCHETTO: Il Laboratorio dedicato ai più piccole alle famiglie sarà un viaggio alla scoperta della trasformazione dei materiale e di come anche uno scarto possa essere trasformato in qualcosa che può fare bene al pianeta Il laboratorio 3-6 anni sarà al mattino alle 10,30 e al pomeriggio alle 14,30 Attività per famiglie e bambini dai 6 ai 13 anni - ERBARIO ILLUSTRATO. La natura in città Il Laboratorio dedicato ai più grandi e alle loro famiglie accompagnerà alla scoperta della biodiversità in città, costruendo un erbario, contenitore di esperienze che potrà essere utilizzato anche nella quotidianità e per scoprire altre specie di natura urbane nelle altre piazze della manifestazione diffusa. Il laboratorio 6-13 anni sarà al mattino alle 11,30 e al pomeriggio alle 15,30 e 16,30 E' richiesta la presenza di almeno un adulto accompagnatore per nucleo familiare. Al termine delle attività i coffelier del Museo proporranno una golosa merenda ai piccoli e ai loro accompagnatori.

SU PRENOTAZIONE

10:30
- 11:30
Visita
Il parco di Villa Abegg
Festival del Verde

Scoprire il mondo vegetale del Parco di Villa Abegg

Visita guidata a cura del Dipartimento DISAFA dell’Università degli Studi di Torino. Le Prof.sse Cinzia Barbieri e Federica Larcher del DISAFA illustreranno la storia del parco e faranno scoprire il suo mondo vegetale. Evento gratuito fino a esaurimento posti. Ritrovo all'ingresso del Parco.

SU PRENOTAZIONE

11:00
- 19:00
Esperienza
Green Pea
Festival del Verde

SempreVerde Festival

Un festival di due giorni dedicato al mondo delle piante e non solo. Workshop. incontri, dimostrazioni, incontri attraverso i quali entrare in contatto con il mondo vegetale. Dai laboratori per bambini, agli incontri in cui mettersi alla prova con botaniche e semi, ai prodotti per la cura di sé, ce n'è per tutti.

SU PRENOTAZIONE

11:00
- 18:00
Visita
PAV Parco Arte Vivente
Festival del Verde

Isola Bonsai

Nell’aprile del 2015, Bert Theis (1952-2016), originario del Lussemburgo e, per luogo d’adozione, residente a Milano, artista e attivista che aveva a cuore i temi delle politiche ecologiche, propose ai Vicini al PAV* all’interno della mostra personale Aggloville, un incontro ravvicinato con Isola Pepe Verde, il giardino condiviso nel vecchio quartiere operaio in via Pepe 10 a Milano, curato dal 2010 da un gruppo di abitanti della zona e vissuto liberamente dai cittadini. L'azione del 25 maggio è un invito a partecipare alla realizzazione di un murale e al rinnovamento del giardino ed è rivolto a tutti gli abitanti del quartiere e a tutte le persone interessate a conoscere le importanti esperienze improntate alla progettazione e alla cura degli spazi comuni.

SU PRENOTAZIONE

11:00
- 12:30
Visita
Villa della regina
Festival del Verde

Passeggiata reale

Passeggiata nei giardini accompagnati dal giardiniere d'arte della Venaria Reale

SU PRENOTAZIONE

11:00
- 16:00
Esperienza
Bio28
Festival del Verde

Bio28 – Una giornata di immersione naturale

Bio28 offre una giornata immersa nella natura, alla scoperta di tecniche innovative di sperimentazione agricola, con attività scelte per favorire la connessione e la comprensione dell’ambiente naturale. La giornata inizierà con un tour dei terreni di Bio28, dai frutteti alle serre agli orti, in compagnia del nostro agronomo. Per pranzo, gli ospiti potranno rimanere a pranzo nel ristorante di Bio28, a un costo di 28€, per gustare i prodotti coltivati nell’azienda agricola. Seguirà poi un’attività di foraging, per imparare a riconoscere e apprezzare le piante che crescono nella regione.

SU PRENOTAZIONE

12:00
- 20:30
Visita
Torino e Città Metropolita...
Festival del Verde

Un Grado e mezzo. Festival su clima e ambiente. Seconda edizione

Seconda edizione di Un Grado e Mezzo. Festival su clima e ambiente, ideato e realizzato da CentroScienza Onlus in collaborazione con il dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari DISAFA e dipartimento di Fisica dell’Università di Torino. Con l’approccio che ha caratterizzato le due precedenti edizioni, l’obiettivo del festival è quello informare, senza terrorizzare, parlando di azioni concrete per mitigare gli impatti negativi del riscaldamento globale e adattarsi al cambiamento, con iniziative legate alle caratteristiche specifiche dei territori coinvolti. Nell’edizione 2024 protagonista sarà l’acqua, elemento essenziale per la vita sulla Terra e per il suo clima. L’acqua come una lente attraverso cui esaminare da vicino la nostra relazione con l'ambiente e con il cambiamento climatico. L'acqua in tutte le sue forme e manifestazioni è al centro di molte delle sfide legate alla crisi climatica. Il Festival mescola registri diversi: eccellenze della ricerca scientifica italiana si alterneranno a scrittori, giornalisti, divulgatori scientifici per raggiungere e sensibilizzare un pubblico sempre più vasto. Per maggiori informazioni visita il sito.
14:00
- 17:00
Visita
Viale della Frutta
Festival del Verde

Il primo orto collettivo di Torino!

Incontro con i volontari che gestiscono il primo orto collettivo della città di Torino! Nato dallacooperazione e dal lavoro dei volontari, dei cittadini e dei bambini delle scuole, il Viale della Frutta è un tesoro verde all’interno delle vie cittadine, dove il contrasto tra pascoli e zonaurbana diventa vivo e tangibile. Il percorso pedonale si svolge tra la scarpata di strada della Pellerina, le zone delle cascine, il Cascinotto e il Mineur. Si potrà visitare il viale e l’orto collettivo, le arnie con le api e le vasche dove dimorano gli anfibi e le piante acquatiche. Per maggiori informazioni: torinospaziopubblico@comune.torino.it - 01101130322
14:00
- 22:00
Esperienza
Viale Ottavio Mario Mai
Festival del Verde

Fier* della Sostenibilità

Evento simil-fiera in centro a Torino a tema consumo sostenibile e natura. L'evento si compone di: - area banchetti (da suddividersi in commerciali e culturali); - spazio palco (senza sedute di fronte); - area workshop (tavoli in pietra già presenti sul luogo). In quest'area vengono fatti workshop da All Be Are a tema floreale per la salvaguardia delle api. Target bambin3, età scuola primaria dell'infanzia.
15:00
- 16:30
Visita
Accademia di Agricoltura
Festival del Verde

Conosci l’Accademia di Agricoltura

Visita guidata ai locali dell'Accademia di Agricoltura

SU PRENOTAZIONE

15:00
- 16:30
Visita
Villa della regina
Festival del Verde

Passeggiata reale

Passeggiata nei giardini accompagnati dal giardiniere d'arte della Venaria Reale

SU PRENOTAZIONE

15:00
- 16:30
Laboratorio
Overgreen
Festival del Verde

“Orto di letture e attività: un paradiso verde per imparare giocando”

Letture e attività ludico-ricreative per bambini dai 3 ai 6 anni per imparare a riconoscere attraverso la vista, l'olfatto e il tatto le erbe aromatiche amiche degli insetti impollinatori e gli ortaggi più comuni presenti nel magico orto di Overgreen.

SU PRENOTAZIONE

15:00
- 17:00
Laboratorio
Vivaio Il Filo d'Erba
Festival del Verde

Le rose e le rose antiche: classificazione e cura

Laboratorio di giardinaggio botanico sulla cura delle rose, aperto ad adulti e bambini dai 7 anni in su, accompagnati.

SU PRENOTAZIONE

16:00
- 17:00
Visita
Il parco di Villa Abegg
Festival del Verde

Scoprire il mondo vegetale del Parco di Villa Abegg

Visita guidata a cura del Dipartimento DISAFA dell’Università degli Studi di Torino. Le Prof.sse Cinzia Barbieri e Federica Larcher del DISAFA illustreranno la storia del parco e faranno scoprire il suo mondo vegetale. Evento gratuito fino a esaurimento posti. Ritrovo all'ingresso del Parco.

SU PRENOTAZIONE

16:00
- 19:00
Esperienza
Officina Verde Tonolli
Festival del Verde

Sabato insieme in Officina

Visita guidata, laboratori e giochi per bambini e famiglie
16:30
- 18:00
Visita
Overgreen
Festival del Verde

Un angolo di campagna in città: vieni a scoprire Overgreen!

Presentazione di Overgreen, visita all'orto e conoscenza dei volontari
17:00
- 18:30
Esperienza
Parco Cavour
Festival del Verde

Parco Cavour

Emozioni in giardino, si tratta di uno scambio di semi, tale e piante. Funziona che chi vuole può portare piante in vaso, semi o talee frutto di esuberi del suo giardino le può portare, chiediamo la conferma di partecipazione per chi vuole scambiare, durante lo scambio si danno informazioni su quanto si è portato. Si concorda lo scambio con gli altri partecipanti. Non è consentito vendere.

SU PRENOTAZIONE

18:00
- 19:30
Esperienza
Parco Ignazio Michelotti
Festival del Verde

Musica nel verde. Concerto in comodità Da Bach a Morricone: il suono della fisarmonica

Concerto a cura del Conservatorio "G. Verdi" di Torino, classe di Fisarmonica del Maestro Massimo Pitzianti. L’azienda outdoor Ferrino fornirà teli prodotti con tende riciclate per accomodarsi nel verde e mettersi in ascolto.
21:00
- 22:30
Visita
Parco del Castello di Mira...
Festival del Verde

I segreti della notte. Alla scoperta del parco

Attività per adulti nel parco: I segreti della notte Un percorso alla scoperta del parco di notte per parlare di inquinamento luminoso, osservare il cielo e scoprire il lavoro intenso degli impollinatori notturni. In occasione del Festival del Verde 2024.

SU PRENOTAZIONE

DOMENICA 26 MAGGIO

08:00
- 20:00
Visita
Cuneo
Festival del Verde

Note di Verde

09:30
- 12:30
Visita
Spazio WOW
Festival del Verde

Apertura del Giardino degli Impollinatori

Apertura al pubblico del Giardino degli Impollinatori di Spazio WOW con possibilità di visita libera e di accompagnamento dei volontari alla scoperta di fiori, erbe aromatiche e ortaggi e degli insetti impollinatori
10:00
- 12:00
Visita
Spazio WOW
Festival del Verde

Visita guidata all’apiario urbano

Visita guidata all'apiario urbano e al Giardino degli Impollinatori in compagnia di un apicoltrice urbana e educatrice ambientale

SU PRENOTAZIONE

10:00
- 19:00
Visita
Torino e Città Metropolita...
Festival del Verde

Verde Svelato

Torino e la sua area metropolitana hanno un capitale inestimabile in termini di verde privato che per la prima volta viene aperto al pubblico all’interno del Festival del Verde di Torino e area metropolitana. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di ispirare, incuriosire e accogliere i visitatori in luoghi solitamente nascosti ma che caratterizzano il tessuto naturale cittadino. Per maggiori informazioni visita la sezione dedicata

SU PRENOTAZIONE

10:00
- 18:00
Visita
Il parco di Villa Abegg
Festival del Verde

Scoprire il Parco di Villa Abegg LIVING LENS Natura e fotografia dialogano nel Parco di Villa Abegg

Apertura del Parco dalle ore 10 fino alle ore 18. Ultimo accesso alle 17:30 Il Parco, chiuso da vent’anni, sarà eccezionalmente riaperto nelle due giornate per poter scoprire questo scrigno verde cesellato sul versante nord/ovest della collina torinese grazie anche al ricco programma di attività previsto per le due giornate. Nella porzione di Parco aperta al pubblico sarà possibile, seguendo il percorso definito, accedere al parterre alto dal quale riscoprire le tracce del giardino all’italiana di fine ‘600, il giardino paesaggistico di fine ‘700 e la rete dei percorsi che salgono nel bosco della collina con il suo ricco patrimonio paesaggistico e arboreo. Il pavilion baroccheggiante che veglia sul parterre, costruito per le feste estive e per gli eventi musicali di Corte, sarà la chiave per riscoprire la storia del Parco costruito per volere di Maria Cristina di Francia, Duchessa di Savoia. Il Parco e l'attuale edificio furono costruiti tra il 1648 e il 1653 su progetto di Amedeo di Castellamonte, grazie al quale la vigna preesistente venne sostituita dallo splendido Parco con giardino formale, i viali alberati, peschiere e pergolati all’interno del quale si colloca la Villa divenuta nel 1653 la Vigna di Madama Reale, dimora di Maria Cristina di Francia, Duchessa di Savoia sino alla sua morte. Negli anni a seguire divenne anche residenza di Paolina Borghese e utilizzata come ricovero per feriti delle campagne di Napoleone. Dopo una serie di cambi di proprietà durante l'Ottocento, nel 1932 il complesso venne acquistato dall'industriale svizzero Werner Abegg al quale la Villa deve l’attuale nome. Il Parco e la Villa sono di proprietà del Comune di Torino. La Villa e la parte aulica del giardino sono attualmente sede di rappresentanza dell’Istituto Bancario San Paolo di Torino. La scoperta del Parco sarà accompagnata da un ricco programma di attività curato dall’Assessorato alla Cura della città, Verde pubblico e Parchi con la Divisione Verde pubblico della Città di Torino, in collaborazione con l’Associazione culturale Web Garden, lo IED di Torino, il Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA) dell’Università degli Studi di Torino e l’Accademia di Agricoltura di Torino. LIVING LENS Natura e fotografia dialogano nel Parco di Villa Abegg Dalle ore 15:00 alle ore 18:00 A cura dello IED - Istituto Europeo di Design IED Torino celebra la riapertura del parco di Villa Abegg con uno speciale photo booth allestito in un angolo suggestivo dove la natura ha ripreso il sopravvento e plasmato lo spazio in modo inaspettato, creando un dialogo affascinante tra l'avanzata rigogliosa della vegetazione e le tracce del passato umano. Gli studenti del corso di Formazione Continua in Fotografia saranno a disposizione per ritrarre i visitatori in questa cornice unica e regalare loro un ricordo della visita.